Potrebbero interessarti anche...

Nessuna risposta

  1. 30 luglio 2017

    […] La metà del mese ha visto la nascita di due nuove rubriche. “le grandi imprese”e “la mia recensione“. Nella prima abbiamo iniziato a raccontarvi le più grandi imprese ingegneristiche e tecnologiche della storia dell’uomo, esordendo con due grandi fallimenti dell’industria sovietica: il razzo N-1 e lo spacecraft Buran. Nella seconda invece vi ho proposto la mia idea di recensione, e abbiamo parlato di tre libri: l’horror fantasy di China Mielville “Perdido Street Station”, la raccolta di racconti di fantascienza giapponese “La leggenda della nave di carta”e le avventure del mitico Douglas Adams alla ricerca di specie animali in via di estinzione in “L’ultima occasione”. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.