Potrebbero interessarti anche...

Nessuna risposta

  1. 30 Luglio 2017

    […] La metà del mese ha visto la nascita di due nuove rubriche. “le grandi imprese” e “la mia recensione“. Nella prima abbiamo iniziato a raccontarvi le più grandi imprese ingegneristiche e tecnologiche della storia dell’uomo, esordendo con due grandi fallimenti dell’industria sovietica: il razzo N-1 e lo spacecraft Buran. Nella seconda invece vi ho proposto la mia idea di recensione, e abbiamo parlato di tre libri: l’horror fantasy di China Mielville “Perdido Street Station”, la raccolta di racconti di fantascienza giapponese “La leggenda della nave di carta” e le avventure del mitico Douglas Adams alla ricerca di specie animali in via di estinzione in “L’ultima occasione”. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.